Montichiari

Messaggi con riferimenti a Montichiari

27 gennaio 2001 – São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Gesù

O Generazione!
Sono Gesù Cristo! Sono l’Agnello di Dio che discese dal Cielo.
Figli miei, la mia pace sia in mezzo a voi.
Io e mia Madre continuiamo a operare la misericordia dei nostri Sacri Cuori. Il cielo si insedia in questo luogo.
Continuiamo a riversare la nostra benedizione su tutti coloro che vengono qui.
Vi chiedo l’apertura dei cuori a Me e a mia Madre.
Figli! Adoratemi! Continuo a bussare ai vostri cuori ma voi non mi aprite le porte dei vostri cuori.
La vera pace è in me. Io sono l’Alfa e l’Omega, il Principio e la Fine.
Vi profetizzo tempi di sofferenza. La mia Santa Madre si sta già ritirando da molti luoghi di apparizioni.
Il mio Sacro Cuore continua a effondere la sua Misericordia.
Mi rattrista molto aver inviato la mia Santa Madre sulla terra per avvisarvi dei castighi che sarebbero venuti. Pochi sono quelli che l’hanno ascoltata.
Nel 1846 a La Salette, mia Madre apparve a due bambini, invitandoli a pregare per la Chiesa.
Nel 1858 a Lourdes, mia Madre invitò Bernadette a fare penitenza per i peccatori.
A Pontmain, Parigi, Biding, Saint Bauzille e Pellevoisin in Francia: mia Madre volle stabilire il suo trionfo. Molti non vollero accettare. Rifiutarono il suo messaggio di amore e di pace.
A Cova da Iria mia Madre, già stanca, profetizzò il suo regno con il trionfo del suo Cuore Immacolato ai tre pastorelli.
Non solo all’estero, ma anche qui in Brasile mia Madre apparve e pianse anche lacrime di sangue, al vedere cosa aspetta questa umanità. Dal 1930 a Campinas fino ad oggi, lei viene piangendo, invitando i suoi figli a tornare a Dio. A Pesqueira, nella tranquilla città dello stato di Pernambuco, io inviai mia Madre. Dall’alto della collina lei salutò con un gesto d’amore, invitando i suoi figli alla conversione. Là lei mostrò cosa sarebbe successo di questo Paese se i suoi figli non fossero tornati a Dio. Nella sua mano si aprì una larga ferita, da cui uscì sangue. Molti ignorano questa preziosa apparizione. Inviai mia Madre nelle città di Beauraing, Banneux e Olsene in Belgio. A Beauraing lei mostrò il suo Cuore d’oro, vedendo che ancora per molti restavano delle speranze.
Il mio Sacro Cuore sanguina al vedere cosa è stato fatto con i messaggi lasciati da mia Madre a Bonate, Kerizinen, Montichiari, Garabandal, San Damiano, Akita, Kibeho, Medjugorje e in tanti altri luoghi. Sì! Anche a Medjugorje. Lì mia Madre dà il suo ultimo avviso a tutta l’umanità. I suoi messaggi sono da leggere e non da mettere in un cassetto. O Generazione! Il vuoto già si impadronisce dei vostri cuori. Molto presto mia Madre non sarà più vista ai quattro angoli della terra. Solo a Medjugorje. Le sue lacrime iniziano già a cadere su tutta questa generazione. Il suo pianto aumenta ogni giorno al vedere che non c’è più tempo. Incontratemi nell’Eucaristia. Tranquillizzate i vostri cuori. Profeti annunciano date false sulla mia Venuta Gloriosa. Allontanatevi da coloro le cui bocche sono di lupi perversi. Sono Gesù.

13.07.2003 – São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria

h 15:00
Cari figli, pace.
Oggi vengo a stare in mezzo a voi per dirvi quanto vi amo. Piccoli miei, grande è la mia preoccupazione per ciascuno di voi e anche per le vostre famiglie.
Mi rallegra molto vedervi oggi qui riuniti in preghiera insieme a questa Madre.
Oggi il mio Cuore Immacolato sta traboccando di grazie per voi, piccoli miei. Entrate in questo Cuore.
Oggi ricordate con me l’apparizione nell’ospedale di Montichiari alla mia piccola figlia Pierina! Quanto amore ha questa Madre…
Anche oggi vengo a stare in mezzo a voi come la Rosa Mistica. Sì, piccoli miei, sono la Rosa Mistica. La più bella rosa che il Padre ha piantato nel giardino della Santissima Trinità. Anche voi siete rose che Dio mi ha affidato, da irrigare con le mie lacrime. Mi rattristo anche nel vedere che molti dei miei figli stanno appassendo nella fede… sì, piccoli miei.
Grazie per aver accolto oggi la mia richiesta, facendo la Tredicina. Continuate con fervore!
Ringrazio ogni figlio che ha lasciato la sua casa per stare oggi insieme a questa Madre. Credete, miei piccoli figli.
Sono Maria, la Madre di Gesù e anche vostra. Chiamatemi Madre! Sono felice quando mi chiamate Madre.
Ancora una volta vi invito a dare testimonianza del mio amore per ciascuno di voi.
Vi amo. Pregate, piccoli miei. Pregate per quelli che vi attaccano, per quelli che vi calunniano e per quelli che mi perseguitano, pregate.
Sono la Donna dell’Apocalisse. Il dragone mi viene incontro e desidero rifugiarmi nei vostri cuori.. Il deserto di cui parlo è il vostro cuore. Lasciate che vostra Madre entri in esso.

Eduardo: la Madonna resterà per tutto l’incontro di preghiera, dando la sua benedizione verso le 18.00. Con lei ci sono anche San Michele e San Raffaele.

h 18:00
Grazie per le preghiere fatte oggi in questo santuario.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

12.10.2004 – São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria, di Gesù e di S. Giuseppe

Nota: in questo giorno la Madonna ha rivelato un segreto che era custodito dal 1989

Eduardo: oggi la Madonna rivelerà a tutti i presenti la nuova mappa del Brasile. Questa mappa me l’aveva già rivelata negli anni 1989 e 1990, nello stato di Santa Catarina. In base a quanto dice, disegno di volta in volta sulla mappa i luoghi che scompariranno…
La Madonna dice che, quando si tratta di segreti, questi non verranno messi sulla carta ma resteranno nelle nostre menti.

parla la Madonna:
Cari figli, è con grande gioia che mi rendo presente in mezzo a voi.
Figli miei, vengo a stare in mezzo a voi per dirvi che il tempo è adesso. Avanti con coraggio, senza paura.
Amati, sì, tutti siete amati da me.
Figli miei, vivete i messaggi che ho già lasciato qui con tanto affetto.
… come la Vergine Nera, l’Immacolata Concezione. Perché?
Perché così era già scritto. Vedo che il Brasile, a me consacrato, vive ancora nella schiavitù.
Molti di voi sono ancora schiavi. Schiavi della materia e del piacere.

parla Gesù:
Oh anime! Figli miei, mie pecorelle.
Continuo a inviare la mia Santa Madre ai quattro angoli della terra. Ho chiesto a questa Madre di portare i miei messaggi ai quattro angoli della terra. Ho chiesto a questa Madre di proclamare il mio regno di pace.
Ripeto, ho inviato la mia Santa Madre a Beauraing, in Belgio. A Beauraing ella ha mostrato il suo Cuore Immacolato d’oro. A Beauraing ha steso le sue braccia…
A Beauraing la mia dolce Madre ha profetizzato il suo trionfo su tutta l’umanità. Molti dei miei figli, perfino i miei seguaci, non hanno accolto il messaggio della mia Santa Madre. Ho inviato la mia Santa Madre a Ghiaie, in Italia, come Regina delle Famiglie… a Ghiaie la mia Santa Madre, con un gesto di affetto ha invitato, supplicato e pianto, chiedendo la consacrazione delle famiglie.
A Ghiaie mia Madre è stata rifiutata. Pochi hanno accolto i suoi messaggi… la mia Santa Madre ha ascoltato il mio appello e ha visitato Montichiari, in Italia, presentandosi come Maria Rosa Mistica. Con un gesto di affetto, ha cercato di mettere in guardia la mia Chiesa. Ma non è stata ascoltata.
La mia Santa Madre ha pianto e non è stata creduta…
A Garabandal, in Spagna, con un gesto di amore ho inviato S. Michele. In seguito ho inviato anche la mia Santa Madre, la Vergine dello Scapolare marrone. In questo luogo è apparsa oltre 2000 volte. La mia Santa Madre ha camminato su questa terra e ha scherzato con le ragazze da lei scelte. Ma non è stata creduta…
Molte volte mi sono reso presente sulla bocca delle mie piccole messaggere (spesso S. Michele ha portato l’Eucarestia alle veggenti). Nonostante i segni lasciati lì dal Cielo, mia Madre non è stata creduta.
Oggi la mia Chiesa condanna questa manifestazione (Garabandal).
La mia Santa Madre ha continuato a peregrinare sulla terra. Ha visitato Akita, in Giappone.
Anche lì non è stata accolta… in questo luogo ha traspirato e anche pianto lacrime di sangue nella sua immagine…
Voglio mostrarvi quanto è grande l’amore di questa Madre per voi. Questa Madre che non si stanca di venire a voi per invitarvi a tornare tra le mie braccia.
Ho inviato la mia Santa Madre sulla collina più alta di Medjugorje (Bosnia Erzegovina). Lì si è mostrata con il suo ultimo titolo: Regina della Pace.
Pregate, amatevi e perdonatevi.
La mia Santa Madre ha continuato il suo pellegrinaggio recandosi a Kibeho, in Ruanda. In questo semplice e umile luogo, si è presentata come Vergine del Verbo. È apparsa con la pelle nera, così come in Brasile.
In questo luogo (Kibeho), la mia Santa Madre aveva profetizzato che presto un grande mare di sangue sarebbe stato sparso in questo paese…
Ricordatevi, le profezie che il cielo vi dà, si compiranno tutte. E così è stato, una grande mare di sangue è stato sparso sulla terra del Ruanda. Sangue di molti martiri… anche alcuni dei nostri messaggeri (veggenti) hanno versato il loro sangue…
Mia Madre, già stanca, ha voluto stabilire nell’umanità l’inizio del suo trionfo, scegliendo questo paese (Brasile). Paese molto amato da questa Madre. Un paese che, fin dalla sua scoperta, era già stato consacrato alla Vergine della Speranza. Un’immagine che Cabral portava nella sua caravella… La mia Santa Madre ha iniziato a manifestare i suoi segni lasciando i suoi messaggi, piangendo in questo Brasile.
La Madre ha stabilito 5 punti in questa terra… nel sud, sud-est e nord-est…
In questi luoghi, la mia Santa Madre è apparsa più di una volta… voglio mostrarvi che questa Madre vi ama, nonostante molti di voi la disprezzino.
Ho inviato la mia Santa Madre in questa città nella speranza di stabilire la seconda Betlemme. Questa Madre ha lasciato messaggi affettuosi di speranza e conversione. Ha pianto, ha gridato, ripetendo la stessa canzone, chiedendo la vostra conversione…
È arrivato il momento per ciascuno di decidere quale direzione seguire, non solo nella propria vita… ripeto, amo tutti.
Non pensate che mia Madre non pianga. Molti di voi questa mattina hanno contemplato i suoi occhi pieni di lacrime, mostrando a ciascuno che lei vuole il vostro bene.
Unitevi a questa Madre a certamente avrete la vittoria…
Sto già arrivando come il ladro di notte…
Voi non sapete l’ora, ma sto alla porta e busso. Siate prudenti, come le vergini furono prudenti.
Fate rifornimento di fede!
Non abbiate paura. Come la mia Santa Madre vi ha già detto, gli angeli vi guideranno.
Continuate a chiedere l’aiuto degli angeli…
A voi, vi invito a rimboccarvi le maniche e lavorare per un regno più giusto e pieno di pace.
Abbandonatevi a questo cuore…
Credete, fin d’ora ringrazio tutti quelli che hanno lasciato i propri interessi e il conforto delle proprie case per stare con i nostri Sacri Cuori…
Prometto a tutti quelli che verranno con il cuore aperto, nella speranza di ricevere la mia benedizione e il calore materno di mia Madre, che usciranno ricolmi del nostro amore.
Oggi avete sentito i raggi della mia misericordia che entravano nel vostro cuore… avete sentito che il mio amore è vero.
Unitevi, unitevi.
Lavorate per il mio Regno. Solo così avrete pace e prosperità nei vostri lavori. Non sono io il vostro datore di lavoro?
Credete. Tutti, e quando dico tutti significa tutti, avranno la grazia dell’abbondanza nei propri lavori.
Sazierò la vostra fame e vi darò acqua da bere…
Amatevi.
Vi chiedo anche di abbracciare la Madre in questo giorno. Datele oggi il vostro amore.
Accogliete con affetto i messaggi che la mia Santa Madre ha già dettato qui… non portateli a casa solo per metterli in un cassetto.
Portateli a tutti quelli che hanno bisogno di una parola d’amore…
Sto alla porta dei vostri cuori e busso… la mia gioia è poter entrare.
Venite, venite a bere di quest’acqua limpida e pura che qui continua a zampillare dal mio Sacro Cuore.
Ricordatevi, amo ciascuno di voi. Ricordate con me quando vi ho detto, nel 2001, che qui l’acqua non sarebbe mai mancata? Quest’acqua continua a sgorgare… molti di voi […] voglio dirvi che quest’acqua sono le grazie che io e la mia Santa Madre continuiamo ancora a dare a ciascuno di voi. Saziate la vostra sete…
Non abbiate paura. Il nostro avversario ha messo la paura nei vostri cuori. Ha messo in molti cuori l’agitazione, portandoli allo scoraggiamento. Unitevi!
Guardate il vostro fratello… oggi molti hanno scelto i piaceri della carne…
Benedico tutti quelli che sono fedeli ai messaggi, agli appelli della mia Santa Madre in questo luogo.
A voi che siete fedeli alla chiamata della mia Santa Madre, in questo momento voglio tracciare su ciascuno il segno della Santissima Trinità, dandovi la pace e la prosperità.
Chiedete! Bussate al mio Cuore. Bussate e certamente vi aprirò.
Il tempo è adesso, non rimandate a domani. Tornate, tornate tra le mie braccia. Io sono il vero pastore. Non abbiate paura!
Vi benedico nel nome di mio Padre, nel mio nome e nel nome del mio Santo Spirito. Gesù.

parla S. Giuseppe:
Io, Giuseppe, su richiesta di Gesù e di Maria Santissima, vengo questa sera per invitarvi e avvisarvi che è necessario cambiare vita e tornare ai nostri Sacri Cuori.
Divulgate con urgenza gli appelli che i Due Cuori, uniti e intrecciati, stanno facendo in questo luogo. Sono gli ultimi richiami. Portateli con urgenza a tutti i popoli… il cielo chiama a gran voce un esercito numeroso.
Voi siete i soldati per questa battaglia che è già iniziata… rivestitevi con l’armatura e con lo scudo.
Alzate il vostro rosario, che è l’arma del cristiano. Nei momenti di difficoltà, tribolazione, prova, che siano materiali, fisici o spirituali, tirate fuori dalle vostre tasche e dalle vostre borse, e anche dalle testiere dei vostri letti, quest’arma potente che è il rosario della mia amata sposa Maria Santissima. Il rosario da lei presentato a San Domenico.
Vivete gli ultimi richiami che il cielo vi fa qui… [in questo momento rivela qualcosa riguardo alla città di São José dos Pinhais]

parla la Madonna:
Figlioli, ho fatto scendere su di voi una pioggia di benedizioni. Portate alle vostre case questa grazia, questo tesoro, questo regalo che il Padre vi ha dato, che il Padre vi ha offerto… non è stato per i miei meriti ma perché così ha voluto il Padre.
Vivete i miei messaggi. Metteteli in pratica nelle vostre famiglie e anche nella vostra comunità.
Ringrazio ogni figliolo che si è reso disponibile a stare oggi qui nella mia casa, facendo un po’ di penitenza e pregando per la pace di questo Brasile. Non abbiate paura, sono vicino a voi e profetizzo vittoria, perché sono la Regina Vittoriosa di tutte le battaglie. Sono l’Immacolata Concezione. Sono la Regina della Pace. Sono la Rosa Mistica.
Non dimenticatelo mai, sono la Porta del Cielo. Sono la Stella del Mattino, la Stella dell’Evangelizzazione. Su ordine del Padre, traccio su ciascuno di voi e su tutti questi oggetti che con affetto mi state presentando, il segno della Santissima Trinità.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.
Figlioli, riparate questo Cuore che continua ad essere circondato di spine. Vi amo, vi amo.

13.07.2008 – São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria

Sono una Madre amorevole e mi preoccupo anche per ciascuno di voi.
Figlioli, ricordate con me la mia prima apparizione in una delle sale dell’ospedale di Montichiari alla mia cara figlia Pierina.
Figlioli, oggi non vi porto niente di nuovo, ripeto e continuerò a ripetere per lunghi anni: convertitevi, convertitevi.
Sono la Porta del Cielo, entrate cari figli, per questa porta che è il mio Cuore Immacolato.
In questo giorno io vostra Madre Immacolata Concezione Rosa Mistica, desidero benedire in modo speciale ciascuno di voi che siete qui nel mio santuario.
Amate, amate i vostri fratelli, anche quelli che vi perseguitano.
Figlioli, mettete in pratica i messaggi che vi ho già dettato nel corso di questi 20 anni in questa nazione.
Mi rallegro per la presenza di ciascuno di voi. Portate alle vostre case, amati, la mia benedizione speciale.
Molte guarigioni e grazie il Signore ha concesso a ciascuno di voi oggi qui.
Fin dall’inizio di questa lode, io la Rosa Mistica ho fatto scendere su di voi grazie speciali.
Vi chiedo ancora una volta preghiera, sacrificio e penitenza.
Pregate, pregate nelle vostre case il santo rosario, solo così potrò aiutarvi davanti a tante difficoltà.
Credete, cari figli. Sono io, la Madre di Gesù e anche vostra, che vi parlo questa sera, attraverso il mio amato figlio Eduardo.
Io vostra Madre, desidero ungervi con le mie lacrime.
Prestate attenzione, figli amati, alla presenza reale di questa Madre che vi parla…
Vi benedico nel nome della Santissima Trinità che è Padre, Figlio e Spirito Santo.

12 marzo 2009 – Itajai/SC (città natale di Eduardo)
Messaggio di Maria

Amato figlio, mi rallegro per la tua presenza in questo luogo, scelto da Dio affinché io la Regina della Pace – Mediatrice di Tutte le Grazie, venissi in questo stato per trasmettere da qui i suoi appelli attraverso messaggi e segni.
Sono oltre 26 anni di segni e 21 anni di messaggi, miei e del mio Divino Figlio. Nel corso di questi 21 anni, abbiamo già trasmesso più di 5.000 messaggi a tutta l’umanità.
Abbiamo anche concesso a molti figli la grazia di messaggi personali e segni affinché credessero alla nostra presenza nelle loro case.
Mi sono anche già manifestata in molte chiese mostrando ai miei figli prediletti che io, l’Immacolata Concezione, sono Madre della Chiesa e anche Madre delle Vocazioni! Sappiate, miei cari, che ancora mi preoccupo di ciascuno di voi.
Amato figlio, non temere! La grande muraglia è già eretta e i miei figli avranno totale sicurezza vicino a me.
Un fatto inaspettato nella Chiesa Cattolica avrà molta ripercussione nella stampa del mondo intero e molti perderanno la fede.
Benedetto XVI ha molto bisogno delle vostre preghiere. Pregate, pregate, pregate.
Ai miei figli veggenti sparsi in questa nazione, vi invito a riunirvi con me nel Santuario delle Lacrime a São José dos Pinhais il 13 luglio, giorno della Rosa Mistica.
In quel giorno commemoreremo la mia prima apparizione con questo titolo alla mia cara figlia Pierina nell’ospedale di Montichiari, in Italia.
Venite tutti confessati e preparati nella preghiera, perché il Signore promette meraviglie ai suoi figli.
Vi amo, vi amo!
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

12.05.2009 – São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria

Figli miei, sono la Regina della Pace – Mediatrice di tutte le Grazie.
Amati, è necessario pregare per avere discernimento e sapere dove mi sto manifestando davvero. Il maligno è in agguato e cerca di ingannarvi per allontanarvi dal cammino del Signore.
Sono la Madre dell’Unità. Sono venuta in queste apparizioni per invitarvi all’unità. Amati, il mio desiderio è aiutarvi.
Ancora una volta vi invito a pregare per la pace in Brasile.
Ripeto: allontanatevi da coloro che seminano soltanto discordia e pettegolezzi.
Queste mie apparizioni sono la continuazione e la conclusione di Montichiari.
Divulgate con amore questi miei messaggi. Pregate, pregate affinché i miei piani si realizzino.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

13.07.2009 – São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria

Eduardo: oggi la Vergine Maria è arrivata con i tre Arcangeli.
La Madonna è felice per la presenza di ognuno qui nel suo santuario. Ringrazia per la presenza di ciascuno. È molto felice per la presenza del suo figlio José João.

Cari figli, vengo dal Cielo questa sera per stare con voi. Oggi il Cielo è in festa!
Oggi vostra Madre si rallegra per la presenza di ciascuno qui.
Figli miei, apritevi a questa grazia. Perseverate nelle vostre preghiere…
Amati figli, ricordate oggi con me la mia prima apparizione con il titolo di Rosa Mistica a Montichiari. Ho invitato la mia figlia Pierina a stare più spesso con me. Oggi faccio la stessa richiesta a ciascuno di voi, avvicinatevi più spesso a questa Madre.
Sono qui a braccia aperte e con il cuore traboccante di gioia per accogliere ciascuno di voi. Amati, mi rattrista molto vedere un figlio che si allontana da me…
Perseverate nelle vostre preghiere! Coraggio…
Sono vicino a voi anche se non mi vedete.
Sono la Rosa Mistica. Sono la Regina della Pace. Sono la Madre dell’Amore!
Divulgate, bambini miei, questi ultimi messaggi che trasmetto qui.

Eduardo: in questo momento la Madonna prega per ciascuno di noi.
La Madre Santissima ci chiede di allontanarci dalle persone che seminano pettegolezzi. Ci chiede di testimoniare il suo amore. Dice che l’amore distrugge tutte le barriere che ci allontanano da suo Figlio Gesù.

Vi amo, vi amo, vi amo.
Con tutto il mio amore lascio su ciascuno la mia benedizione.
Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.
Pace. Continuate a divulgare questi miei messaggi.
Ecco la Serva del Signore…

15.11.2009 – São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria

Amati figli, sono la Regina della Pace e Mediatrice di tutte le Grazie.
Amati, non sprecate queste mie manifestazioni qui a São José dos Pinhais. Vivete questi miei messaggi. Pregate uniti il rosario in famiglia. Praticate la carità in famiglia. Questo luogo è la continuazione e conclusione delle mie apparizioni a Montichiari.
Vi amo.

13 luglio 2011 – São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria

Cari figli, ringrazio per la presenza di ciascuno di voi oggi qui nel mio santuario della Rosa Mistica.
Figlioli, è con grande gioia che vengo dal cielo questa sera per benedirvi e dirvi che vi amo molto e desidero vedervi uniti a me.
Amati, vi invito alla preghiera individuale e anche in gruppo. Non perdetevi d’animo se qualche volta vi sentite deboli nella preghiera.
Sono vicina ad ognuno di voi per assicurarvi che insieme avremo la vittoria.
Vi chiedo di continuare a pregare il Rosario delle Lacrime che ho fatto conoscere a mia figlia Amália e anche a Pierina Gilli.
Sappiate, figli miei, che questo rosario ha il potere di mettere in fuga il maligno. Recitatelo tutti i giorni nelle vostre case.
Figlioli, non permettete che il maligno vi attiri per mezzo delle cose materiali.
Cercate di vivere questi messaggi nel quotidiano.
Amati figli, vi invito a offrire le vostre preghiere e sacrifici per i sacerdoti, in modo speciale per coloro che sono lontani dalla grazia del Signore.
Date buona testimonianza ai vostri parroci.
Eduardo: in questo momento la Madonna benedice gli oggetti di pietà.
In questo giorno, dedicato alla mia prima apparizione con il titolo di Rosa Mistica a Montichiari, voglio benedirvi in modo tutto speciale.
Sono Maria Rosa Mistica – Regina della Pace.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

2 novembre 2012 – Fontanelle-Montichiari/Italia
Messaggio di Maria SS.

Cari figli, oggi vi invito ancora una volta alla preghiera, al sacrificio, alla penitenza e al digiuno.
Il mio Cuore si rallegra per la presenza di ciascuno di voi oggi qui a Fontanelle.
Grazie, cari figli, di essere qui.
Come prova del mio Amore, vi ho portati qui per dirvi che sono una Madre Amorevole e che vi amo molto.
Chiedo a tutti di continuare a venire in pellegrinaggio in questo luogo da me scelto.
Bevete l’acqua della fonte e bagnatevi nella piscina
.
Amati, con la preghiera e il digiuno riuscirete a sconfiggere le forze del male.
In questo luogo chiedo silenzio affinché il Signore possa parlare nei vostri cuori.
Sono Maria Rosa Mistica – Madre della Chiesa.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

17 aprile 2013 – Franca/SP
Messaggio di Maria

Amato figlio, prega con devozione e fiducia il rosario. Non temere le difficoltà.
Sono vostra Madre, la Rosa Mistica, e sono vicino a voi.
Figlioli, in questo giorno vi invito a pregare per il clero del Brasile.
Pregate, pregate il rosario.
Amato figlio, in questo giorno ricordate quando apparvi a Fontanelle a mia figlia Pierina Gilli, per dirle che l’acqua della fonte è per tutti i miei figli che cercano con fede questa grazia. Il Signore rese miracolosa questa fonte per guarire gli infermi e per tutti quelli che bevono di quest’acqua con fiducia.
Con tutti i segni che già sono stati dati, adesso è necessario che iniziate a testimoniare l’amore di questa Madre per ciascuno di voi.
Amati, aprite i vostri cuori alla mia chiamata.
Ai miei figli prediletti chiedo più abbandono nelle mani del Signore.
Non tralasciate di pregare almeno il rosario tutti i giorni, figli amati.
Predicate con amore e coraggio il Vangelo del mio Divino Figlio.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

12 gennaio 2014 – São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria

Cari figli, sono l’Immacolata Concezione, Regina della Pace.
Figlioli, sono qui ancora una volta per dirvi che vi amo.
Pregate con me per la pace nelle famiglie. Pregate, pregate.
(in questo momento la Madonna chiede che siano distribuiti ai fedeli dei petali, che lei poi benedirà)
Amati, ancora una volta ringrazio per la presenza di ciascuno di voi qui nel mio santuario.
In questa giornata trascorsa in preghiera, vi invito a continuare a pregare per la salute di Papa Francesco.
Giorni difficili si avvicinano per lui.
Figli miei, sono pochi quelli che stanno mettendo in pratica le mie richieste.
(La Madonna chiede che gli oggetti devozionali vengano messi sull’altare: lei li benedirà e alcuni li renderà profumati)
È necessario pregare, figlioli. Molti di voi non stanno pregando. Amati, quando vi sentite deboli nella preghiera, pregate in gruppo. Il nemico è in agguato.
Amati, sono vicino a voi anche se non mi vedete.
Con affetto imprimo su questi petali la mia immagine, così come mi presento oggi in questa apparizione.
Figli miei, Pierina Gilli oggi è con me in Cielo e si rallegra per la presenza di ciascuno di voi oggi qui.
Figlioli, date buona testimonianza.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

13 luglio 2014 – São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria

Sono la Rosa Mistica – Regina della Pace.
È con il cuore traboccante di gioia che questa mattina vengo a pregare con voi, figli miei.
Ringrazio per la presenza di ciascuno di voi oggi qui in questo mio santuario.
Eduardo: in questo momento la Madonna prega con noi.
Figli miei, comprendete che il tempo per la vostra conversione si sta esaurendo. È necessario, amati figli, mettere in pratica questi miei messaggi.
Figlioli, è necessario che essi vengano divulgati.
Ricordate oggi con me la mia prima apparizione con il titolo di “Maria Rosa Mistica” nell’ospedale di Montichiari il 13 luglio 1947 a Pierina Gilli.
Oggi ancora una volta vi invito ad essere rose mistiche.
Cosa significa essere rose mistiche?
Rosa bianca: persone che pregano
Rosa rossa: persone che fanno sacrifici
Rosa gialla: persone che fanno penitenza

Tutti i miei figli hanno bisogno di sapere che io, la Madre di Gesù, sto apparendo in modo straordinario qui nella Terra della Santa Croce (Brasile).
Amati, sono felice per le tante rose poste ai piedi della mia statua.
Grazie.
Con affetto benedico queste rose.
(la Madonna benedice anche le persone che hanno donato le rose)
Amati figli, convertitevi finché c’è tempo.
Non aspettate domani per tornare a Dio, perché per molti sarà troppo tardi.
(Eduardo piange)
Non giudicate per non essere giudicati dal Creatore. La natura dovrà punire molto questo paese.
Convertitevi, convertitevi.
Continuate a pregare per i sacerdoti e per Papa Francesco.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

15 novembre 2014 – São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria

Miei figli amati, pace!
Ricordate oggi una delle mie apparizioni a mia figlia Pierina Gilli.
Sono la Rosa Mistica – Madre della Chiesa.
Vi invito a pregare per il Papa.
Non smettete di pregare in famiglia.
L’ateismo si propaga in tutta l’umanità.
Chiedo preghiera e penitenza.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

13.05.2018 – São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria SS.

Figli miei, pace!
Questa sera vi invito ancora una volta a pregare con me per la pace nel mondo.
Figlioli, è necessario pregare e tanto.
Pregate tutti i giorni il rosario.
Pregate davanti alle difficoltà.
Pregate non solo a casa, ma anche nelle chiese.
Continuate a formare gruppi di persone che preghino il rosario nelle case. Pregate e divulgate questi messaggi.
Sono vostra Madre, la Rosa Mistica, Regina della Pace.
Figli miei, non perdetevi d’animo, vengo dal cielo per incoraggiarvi davanti alle prove.
Stanno per arrivare giorni difficili.
Se non pregate, non sarete in grado di affrontare le difficoltà.
Mi si stringe il Cuore nel vedere molti dei miei figli allontanarsi da me.
Continuate a pregare la tredicina tutti i mesi, come avevo chiesto a Pierina (Gilli).
Pregate per il Papa, i vescovi e i sacerdoti.
Date buona testimonianza.
Lavorate in questa mia opera, amati figli, pregate anche per quelli che stanno contribuendo a quest’opera.
Vi amo.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

5 giugno 2015 – Fontanelle – Montichiari/Italia
Messaggio di Maria

Cari figli, in questo mese dedicato al Sacro Cuore del mio Divino Figlio Gesù vi invito alla preghiera del rosario per quelli che non credono in Dio.
Chi può faccia penitenza.
Che bello avervi vicini a me in questo luogo dove Dio scelse che apparissi con il titolo di Maria Rosa Mistica.
Pregate e perseverate sulla via del bene.
Dio riserva grandi grazie per questo luogo.
Venite alla Fonte della Grazia. Venite a Fontanelle.
Mettete in pratica i messaggi da me dettati a Pierina Gilli
.
Vi chiedo preghiera, sacrificio e penitenza.
Non permettete che questi messaggi vengano dimenticati come tanti messaggi che ho già dato al mondo.
Con affetto vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

6 giugno 2015 – Fontanelle – Montichiari/Italia
Messaggio di Maria

Amati figli, ancora una volta vengo a chiamarvi alla conversione.
Pregate il rosario!
Sono vostra Madre, la Rosa Mistica.
Soffro perché molti di voi mi disprezzano.
Questo tempo è prezioso! È tempo di crescere nella fede. È tempo di grazia.
Continuate a pregare il rosario e a fare penitenza.
Prometto di assistervi e benedirvi in questa missione.
Vi invito ancora una volta a pregare per i bambini e i giovani.
Pregate per la salute e la santificazione di Papa Francesco. Egli mi ha chiesto le vostre preghiere.
Mi rallegro ancora una volta per la presenza di ciascuno di voi oggi in questo luogo santo, scelto da Dio perché io venissi sulla terra per invitarvi alla conversione.
Date buona testimonianza.
Coraggio, figli miei.
Molto presto questo luogo verrà riconosciuto dalla Chiesa.
Pregate, pregate figli miei.
Mettete in pratica i messaggi che ho dettato qui a Pierina Gilli.
Con affetto vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

8 dicembre 2015 – São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Festa dell’Immacolata Concezione – Ora di grazia universale

La Madonna appare accompagnata dagli arcangeli Michele e Raffaele.
Cari e amati figli, in questo giorno così speciale io vostra Madre desidero stare più vicino a voi.
Il mio cuore si rattrista nel vedere tanti figli che si allontanano dall’amore di Dio.
Figlioli, nel corso di questi anni vi ho indicato i rimedi da usare, tra i quali la Santa Messa, il rosario e gli scapolari.
State sprecando queste grazie.
Figlioli, non verrò più così spesso nelle seconde domeniche di ogni mese, ma prometto di esserci sempre al giovedì e nei giorni 12 e 13 di ogni mese.
Amati, mi rattrista il fatto che pochi si siano preparati per il giorno di oggi. State perdendo le grazie.
Fino a mezzanotte il cielo sarà aperto e il Signore farà scendere una pioggia di grazie sull’umanità attraverso le mie mani e il mio Cuore.
Figlioli, perché tanta durezza di cuore nei miei confronti?
Figlioli, manca la preghiera, l’amore e la carità verso il prossimo.
Quando guardo alcune persone qui presenti, il mio Cuore si rattrista nel vedere tanta indifferenza nei miei confronti.
Amati figli, date buona testimonianza della mia presenza in mezzo a voi.
Ci sono molte persone che oggi saranno liberate.
Cari figli, non cercate segni dove non ce ne sono. State attenti al fanatismo.
Pregate, pregate per avere il discernimento.
Amati figli, in questo momento visito alcune case… e desidero anche benedire tutti quelli che hanno contribuito alla tinteggiatura della cappella e all’acquisto delle rose.
Figlioli miei, desidero che venga fatto un quadro con la mia immagine di Rosa Mistica Regina della Pace. Desidero che nella mano destra ci sia il rosario e in vita una fascia azzurra.
Cari figli, è necessario avere rispetto per gli oggetti benedetti. State attenti a dove li mettete.
È necessario che le donne tornino a fare uso del velo nei momenti di preghiera.
Con l’uso del velo molti hanno già ottenuto grazie. Date testimonianza di queste grazie.
Pregate, pregate molto per la salute di Papa Francesco.
Pregate per il clero e anche per i vescovi di Brescia (Italia).
In pochi mesi verrà presa una grande decisione
.
(in questo momento S. Michele parla per alcuni pellegrini)
Amati figli, continuate a vivere con affetto i messaggi che ho già lasciato qui. Mettete in pratica le mie richieste.
Fate con affetto tutti i mesi la tredicina, la veglia al sabato, il rosario tutti i giorni, preghiere per i sacerdoti, i vescovi e i laici. Preghiere per Papa Francesco e la sua santificazione. Preghiere per i bambini e i giovani.
Pregate per la santificazione delle famiglie. Continuate a formare gruppi di preghiera nelle case.
Amati, desidero che procuriate un reliquiario in cui riporre il petalo di rosa sul quale ho fatto apparire la mia immagine insieme a quella di Eduardo.
Ringrazio per la presenza di ciascuno di voi qui nel mio santuario. Con affetto vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

13.07.2017 – São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria

Cari e amati figli, pace.
Sono vostra Madre l’Immacolata Concezione, la Rosa Mistica – Regina della Pace.
Questa sera vi invito ancora una volta a pregare per la pace nel mondo.
Pregate, pregate.
Pregate anche per Papa Francesco e per i miei sacerdoti.
Pregate per questo figlio (Padre Albino) che con affetto è qui.
Il suo nome è già scritto nel mio Cuore Immacolato.
Vi invito anche a pregare per i bambini e i giovani.
Pregate molti rosari, figli miei.
Figli miei, sì, tutti sono figli miei.
Sono vostra Madre la Rosa Mistica.
In questo giorno festivo e dedicato a me come Rosa Mistica, desidero benedirvi con tutto il mio Amore di Madre.
Vi ringrazio per le vostre preghiere in questo giorno.
Non sprecate le grazie qui donate in questo 13 luglio.
Ricordate figli miei, la mia apparizione nell’ospedale di Montichiari 70 anni fa, in cui chiedevo preghiera, sacrificio e penitenza.
Oggi faccio la stessa richiesta: Preghiera, Sacrificio e Penitenza
Mettete in pratica nel quotidiano i messaggi che, nel corso di questi 29 anni, ho portato in Brasile.
Pregate, pregate, pregate.
Pregate in famiglia. Pregate anche in gruppo.
Ringrazio tutti quelli che, con affetto, hanno contribuito a far sì che questo giorno fosse come io lo desideravo.
Mettete in pratica le mie richieste.
Pregate il rosario, pregate per il Papa e i sacerdoti.
Pregate per i bambini e i giovani.
Pregate per la pace e pregate in riparazione delle lacrime che ho già versato qui.
Con amore vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

13.07.2018 – São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria SS.

Vi chiedo preghiera, sacrificio e penitenza.
Sono vostra Madre l’Immacolata Concezione – Rosa Mistica.
È con il cuore traboccante di gioia che mi rendo presente in mezzo a voi ancora una volta.
Figli miei, io Maria Madre di Gesù e anche vostra, questa sera vi chiedo di non perdervi d’animo. Pregate il rosario in famiglia e anche nelle chiese.
Figli miei, vi invito anche a dedicarvi di più alla preghiera e alla carità.
Mi rallegra molto la presenza di ogni figlio che sta lavorando a quest’opera (santuario).
Ai miei figli prediletti qui presenti: desidero che cerchiate le pecorelle disperse. Esse sono in cerca di sostegno e affetto.
Ricordate oggi la mia prima apparizione a Montichiari/Italia, a mia figlia Pierina Gilli nell’ospedale di Montichiari nel 1947.
Figli miei, desidero stare in mezzo a voi per dirvi che vi amo molto.
Desidero che preghiate di più il rosario.
Non perdetevi d’animo davanti alle difficoltà del quotidiano.
Non stancatevi di pregare. Pregate, pregate, pregate.
Il ciclo delle mie apparizioni sta arrivando alla fine.
Non mi separerò da voi. Sarò sempre vicina ad ognuno.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.